in No Man'S Land

In No Man's Land nasce da un lungo lavoro di collaborazione in rete fra due musicisti indipendenti: 240bpm e Flavour. Il progetto è incentrato sul tema degli elementi nella relazione tra il finito e l'infinito. Sono perciò presenti due prospettive, due punti di osservazione; la prima è quella del singolo individuo, l'essere umano separato dal resto dell’umanità, mentre l’altra è riferita ad una dimensione più universale, metafisica: il punto di osservazione dell'Essere, del Tutto. 

Da un lato si descrivono i processi dal punto di vista di chi vive solo il tempo della propria vita e si narra la dimensione temporanea ed effimera, propria dell’umano; dall’altro si prova a restare in ascolto per dar voce alla contemplazione dell’Essere, auto-consapevole della propria immutabile eternità. Perciò il progetto alterna tracce cantate che attingono al pop, al rock ed alla psichedelia, a paesaggi sonori rarefatti e brani strumentali e ambientali.


""TU NON HAI UN'ANIMA, TU SEI UN'ANIMA. HAI UN CORPO".         C. S. LEWIS"


Scarica In No Man's Land per ascoltarlo quando e dove vuoi.